Penso che la fotografia sia uno dei tanti strumenti che l'uomo possiede per comunicare ad altre persone le proprie emozioni attraverso la percezione  di cio che lo circonda. E' una mia opinione che le immagini che produciamo sono tanto emozionanti quanto lo è stato realizzarle. Esse non sono altro che il contenitore emotivo che abbiamo utilizzato quando le abbiamo create.

Dopo aver prodotto per molti anni immagini di ritratto e cerimonia anche non convenzionali, ora cerco di esprimermi raccogliendo immagini di momenti di vita e gesti della vita quotidiana molti dei quali destinati  a non ripetersi o a perdersi per sempre. I luoghi da me scelti appartengono all'immaginario collettivo e le scene riprese appartengono ad una quotidianità che forse non vivrà a lungo.




I think photography is one of the many tools that man has to communicate his emotions to other people through the perception of what surrounds him. It is my opinion that the images we produce are as exciting as it was made out of them. They are nothing but the emotional container we used when we created them.

After having produced, for many years, even unconventional portrait and ceremony images, now I try to express myself by collecting images of moments of life and gestures of everyday life many of which are destined not to be repeated or lost forever. The places I have chosen belong to the collective imagination and the scenes taken belong to a everyday life that perhaps will not live long.


Contact

info@robertobottazzo.com



Using Format